• Consulenza in sessuologia clinica
  • Terapia EMDR
  • Terapia di coppia
  • Consulenza psicologica e psicoterapia

IL MANDALA: SIGNIFICATO ED UTILIZZO

2016-06-26-PHOTO-00027013

Ultimamente si sente parlare sempre più spesso di Mandala, ma non sempre ne viene spiegato il senso e il suo grande potenziale.

Il Mandala è il simbolo della totalità. La sua tipica forma a cerchio rappresenta la vita in tutti i suoi aspetti: nascita, crescita, maturità, rinascita.

A cosa ci serve il mandala e come agisce?

Il mandala serve per guidarci nella ricerca del nostro essere, del nostro centro interiore attraverso il contenimento delle nostre emozioni e la connessione con esse. Infatti a seconda del nostro umore coloreremo il mandala con determinati colori piuttosto che altri, utilizzando una certa intensità e definizione del tratto. La scelta dei colori non è mai completamente casuale perché i colori stimolano associazioni, evocano ricordi ed esprimono stati d’animo.

La simmetrie e geometria tipiche del mandala sono tese a creare un sentimento di equilibrio e ordine che agisce sul caos, sul disordine interiore presente, in parte, in ognuno di noi in qualche momento della nostra vita.

Quindi, disegnare o colorare un mandala può aiutarci a ristabilire un ordine interiore. E’ un’attività di supporto nei momenti di crisi, quando ci si sente persi di fronte a troppe decisioni da prendere o, al contrario, ci si sente chiusi in uno spazio angusto e senza possibilità di scelta.

Colorare i mandala stimola il nostro potenziale creativo, infatti attiva diverse aree del cervello, sia gli aspetti logici (legati alla geometria delle forme) sia gli aspetti creativi, legati appunto all’utilizzo dei colori. L’attivazione delle varie aree cerebrali, porta ad un abbassamento dell’attività dell’amigdala (elemento del nostro encefalo direttamente coinvolta del controllo delle emozioni) e quindi ad una sensazione di rilassamento.

Colorare i mandala ci conforta, ci dà pace e ci rilassa. Anche se per poco, ci libera dalle nostrepressioni quotidiane. Ovviamente non elimina i problemi e le preoccupazioni ma consente di allontanarli, in modo sano, per un certo arco di tempo.

Nella nostra èquipe le Dr.sse Vittoria Monteleone e Paula M.Nocchi organizzano incontri di gruppo durante i quali viene stimolato il contatto con le proprie emozioni tramite l’utilizzo dei mandala. L’ esercizio dei mandala è successivo all’utilizzo di tecniche di rilassamento che permetteranno ai partecipanti un buon contatto con il proprio centro interiore.

Per rimanere aggiornati sulle date degli incontri potete collegarvi all’area “Eventi” qui sul nostro sito e/o la nostra pagina Facebook: Psiche Tresessanta.

Dott.ssa Vittoria Monteleone

Psicologa – Psicoterapeuta